100 Thousand Poets for Change

100 Thousand Poets for Change

0 190

100 Thousand Poets for Change è un movimento internazionale sulle arti, creato da Michael Rothenberg e Terri Carrion nel marzo 2011 con l’obiettivo di innescare una serie di eventi artistici mondiali volti a preservare e diffondere i valori civili della società globale. 100tpc permette a tutti di mobilitarsi per il cambiamento, per la pace e la sostenibilità attraverso le arti su una scala che va dal locale al globale grazie al concept e alla piattaforma creata da Michael e Terri: più di 550 eventi organizzati finora in 100 Paesi, toccando anche Bologna, Genova e Salerno (tra le altre), in Italia.
Chi decide di mobilitarsi per 100tpc è a tutti gli effetti un volontario che crea un evento in associazione con l’organizzazione “madre” che ha poi il compito di pubblicizzare l’evento attraverso i propri canali. La relazione tra gli organizzatori locali e l’ufficio centrale del 100tpc resta, quindi, informale e, gli organizzatori locali hanno il pieno controllo sullo stile e la struttura del proprio evento. Unica richiesta: registrare il proprio evento sul sito del 100tpc. Tutto il materiale relativo agli eventi organizzati è raccolto e archiviato dalla Stanford University che ha riconosciuto 100tpc come evento storico già nel 2011, ritenendolo il reading poetico più esteso nella storia.
Quest’anno il 100tpc prenderà le mosse il 27 Settembre.

Prendete in visione tutte le notizie e gli eventi legati all’edizione 2014!

Nessun commento

Lascia un commento