3 Marzo 1944: la più grande tragedia ferroviaria della storia

3 Marzo 1944: la più grande tragedia ferroviaria della storia

0 255

Nella giornata odierna ricorre un tragico anniversario: quello relativo al dramma del disastro del treno di Baivano accaduto il 3 Marzo 1944. I dati ufficiali dell’epoca parlano di 517 vittime, il più grave disastro ferroviario della storia d’Europa. Nella notte tra il 2 ed il 3 marzo di 72 anni fa. Tra i morti vi furono due cilentani: il giovanissimo Giuseppe Luongo, appena quindicenne di Centola e Rosario Barbaro trentunenne di Torchiara che aveva il ruolo di fuochista della locomotiva 476.038.

fonte: infocilento

Nessun commento

Lascia un commento