CONCORSO PER 320 VICEISPETTORI NELLA POLIZIA DI STATO

CONCORSO PER 320 VICEISPETTORI NELLA POLIZIA DI STATO

0 482

SCADENZA: 21 gennaio 2016

 

l  Ministero dell’Interno  ha indetto un bando di concorso , per esami, per il conferimento di 320 posti di allievo vice ispettore del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato.
Requisiti

Al concorso possono partecipare cittadini italiani con età non superiore ai 32 anni, nel pieno godimento dei diritti politici, in possesso di qualità morali e di condotta e di idoneità fisica ed attitudinale al servizio di polizia e titolo di studio di diploma di istruzione secondaria superiore che consente l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario. E’ richiesta inoltre un’altezza minima di 1,61m per le donne e di 1.65m per gli uomini. Per i candidati di sesso maschile è inoltre necessario essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva e non essere stati ammessi a prestare servizio militare non armato o servizio sostitutivo civile.
53 dei 320 posti a concorso sono riservati agli appartenenti alla Polizia di Stato. Per questi ultimi non valgono i limiti di età ma è richiesta un’anzianità di servizio di almeno tre anni.

 
La selezione dei candidati avverrà tramite:
Prova preselettiva

Quesiti a scelta multipla su: diritto penale, diritto processuale penale, diritto amministrativo (con particolare riguardo alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza), diritto civile (persone, famiglia, diritti reali, obbligazioni e tutela dei diritti), diritto costituzionale.

 

Prove di efficienza fisica,  psico-fisica ed attitudinale

Accertamenti di efficienza fisica (corsa, salto e sollevamento alla sbarra) psico-fisica (esame clinico generale, prove strumentali e di laboratorio) ed attitudinali (accertamento dell’attitudine del candidato al servizio di polizia attraverso batterie di test collettivi ed individuali ed un colloquio).

 

Prova scritta

Tema di elementi di diritto penale o diritto processuale penale, con eventuali riferimenti al diritto costituzionale.

 

Prova orale

Colloquio su: elementi di diritto penale, processuale penale, costituzionale; nozioni di diritto amministrativo, con particolare riguardo alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza, diritto civile (persone, famiglia, diritti reali, obbligazioni e tutela dei diritti), lingua straniera prescelta dal candidato; informatica.

Le domande di partecipazione al concorso potranno essere compilate dal 23 dicembre 2015 al 21 gennaio 2016, esclusivamente utilizzando la procedura  informatica  presente  nel bando pubblicato sul sito https://concorsips.interno.it/reclutamentops/contenuti/293591.htm

ARTICOLI SIMILI

Nessun commento

Lascia un commento