A Salerno nasce una chiesa green che cattura lo smog come un...

A Salerno nasce una chiesa green che cattura lo smog come un bosco

0 153

Una chiesa green. Che cattura l’inquinamento e si circonda di alberi. Costruita con i materiali della tradizione e la tecnologia del futuro. Sorgerà a Salerno, per ospitare i fedeli dei quartieri Torrione e Sala Abbagnano, grazie a un finanziamento della Cei (Conferenza episcopale italiana) di 4,5 milioni di euro.

La nuova chiesa di S. Giovanni e S. Felice in Felline, un progetto di Overtel e Centola&Associati, sembra studiata per la nuova legge contro il consumo del suolo (che per la verità non riesce a decollare): l’impatto ambientale è ridotto perché si occupa meno terreno lasciando spazio alle essenze della macchia mediterranea; una vernice fotocatalitica permette di imprigionare lo smog; è prevista l’installazione di celle fotovoltaiche per compensare il consumo energetico della parte dell’edificio destinata all’oratorio.

fonte: larepubblica

Nessun commento

Lascia un commento