Agropoli: appaltati i lavori antierosione al Lido Azzurro

Agropoli: appaltati i lavori antierosione al Lido Azzurro

0 480
Al via gli interventi anche al porto turistico
Agropoli. Gli interventi a protezione del litorale costiero del Lido Azzurro di Agropoli partiranno subito dopo l’estate. Il comune ha infatti concluso l’iter di affidamento delle opere finanziate dalla passata amministrazione provinciale, guidata da Angelo Villani, per quasi tre milioni di euro. I lavori interesseranno la fascia costiera del comune compresa tra il promontorio su cui si erge il centro storico e la foce ovest del fiume Testene.

 Il progetto prevede la realizzazione di una scogliera foranea emersa, posizionata a protezione della costa con massi naturali (che fungerà anche da solarium), il ripristino e l’adeguamento di quella già esistente, nei pressi della piccola spiaggia della Licina e la riqualificazione della foce del Testene. In tutto saranno interessati dagli interventi 235 metri lineari di costa. Da tempo residenti e imprenditori balneari chiedevano un intervento in località Lido Azzurro. La spiaggia è diminuita di diversi metri negli ultimi anni e in alcuni punti è completamente scomparsa. L’inverno scorso, inoltre, le mareggiate hanno fatto franare via Kennedy, la strada che costeggia il litorale, costringendo il comune ad intervenire per il suo ripristino.

Intanto il comune di Agropoli ha provveduto anche all’affidamento dei lavori di adeguamento dei bagni pubblici siti presso la palazzina polifunzionale del porto di Agropoli. L’intervento, per circa 11mila euro, giunge dopo che più volte gli operatori dell’area portuale ma anche le forze politiche ne avevano chiesto la sistemazione.

Via InfoCilento

Nessun commento

Lascia un commento