Al via il bando per giovani talenti lombardi

Al via il bando per giovani talenti lombardi

0 361

Sostenere in maniera concreta e attiva i giovani del territorio che, con impegno e motivazione, coltivano il proprio talento, sperando in un futuro professionale migliore. Con questo proposito, anche quest’anno, la Fondazione Banca del Monte di Lombardia promuove il bando Progetto Professionalità “Ivano Becchi”, rinnovando la sua fiducia alle nuove leve su cui puntare per il rilancio economico del territorio.

Fino al 16 novembre 2015 saranno aperte le iscrizioni alla XVII edizione del bando che offre eccezionali opportunità di crescita professionale personalizzate, totalmente finanziate e gratuite, da svolgere presso imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza, in Italia – di regola al di fuori del territorio lombardo – o all’estero, per una durata massima di 6 mesi.

Per candidarsi occorre presentare la propria domanda direttamente on-line, sul sito dellaFondazione. Basta possedere i seguenti requisiti: età compresa tra i 18 ed i 36 anni (all’atto della domanda), essere residenti o occupati in Lombardia (da almeno 2 anni), avere  un’esperienza occupazionale o di ricerca, anche pregressa, comprese forme di contratto atipiche, collaborazioni, tirocini formativi, stage curricolari effettuati durante il percorso universitario.
Il Comitato di Gestione premierà i 25 candidati che avranno presentato i progetti più originali, concreti e funzionali al perfezionamento del loro profilo professionale. Ciascuno degli assegnatari sarà seguito da un tutor durante l’intera durata della sua esperienza.

Medici o artigiani, designer o giornalisti: indipendentemente dal titolo di studio e dalla professione, chiunque metta in gioco la voglia di accrescere il proprio bagaglio di conoscenze e competenze, e di concretizzare il proprio sogno professionale può essere un ottimo candidato per conquistare questa straordinaria possibilità. Dal 1999 ad oggi sono ben 319 i progetti finanziati, elaborati da  ragazzi di talento che si sono specializzati negli ambiti più diversi (dall’artigianato ai servizi educativi, dalla ricerca alle belle arti), all’interno di centri di eccellenza sparsi per 59 Paesi del mondo. Percorsi eterogenei per uno scopo comune: tornare in Italia arricchiti da skills altamente qualificanti, fondamentali per incamminarsi con maggior sicurezza nel mondo del lavoro.

Progetto Professionalità si conferma un’occasione unica: un vero e proprio trampolino di lancio verso una carriera di alto livello, con una ricaduta positiva anche sul contesto economico lombardo.

È possibile prendere visione e scaricare la versione integrale del bando 2015/2016 nell’apposita sezione del sito www.fbml.it alla sezione Progetto Professionalità.

Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia
Tel. 0382.305811, e-mail: professionalita@fbml.itfonte caboto

Nessun commento

Lascia un commento