Aperte le iscrizioni alla “Settimana del carciofo bianco”

Aperte le iscrizioni alla “Settimana del carciofo bianco”

0 96

Era il re degli orti familiari, dono prezioso alla popolazione locale di Carlo V, pianta simbolica che segnava i confini. Oggi è gusto e riscatto della Valle del Tanagro, il carciofo bianco dalle mille proprietà. Per rafforzare ancor di più il consumo e la presenza del carciofo bianco da qualche anno è stata istituita dal 20 al 27 aprile la “Settimana del carciofo bianco”, in cui chef, pizzaioli e ristoratori aderiscono all’iniziativa promuovendo un menù o solo un piatto, un panino, una pizza o un antipasto a base di carciofo bianco esponendo una locandina che parla di questo prodotto tipico.

fonte: infocilento

Nessun commento

Lascia un commento