ATM: lavoro per laureati in Economia

ATM: lavoro per laureati in Economia

0 352

In ATM lavoro e assunzioni in vista in Lombardia. Sono aperte le selezioni per laureati in Economia per attività amministrative e contabili.

ATM – Azienda Trasporti Milanesi è una Società per Azioni che gestisce, per conto del Comune di Milano, il trasporto pubblico con autobus, filobus e tram attivi sia nel capoluogo lombardo che nelle zone circostanti. L’azienda di servizi milanese si occupa di 3 linee di trasporto metropolitano, del servizio MeLA – Metropolitana Leggera Automatica, ovvero il collegamento navetta per l’ospedale San Raffaele e la metropolitana di Copenaghen. L’ATM ha aperto una nuova offerta di lavoro per laureati in Economia da assumere in team funzionali della Direzione Finanza Amministrazione e Controllo, per svolgere attività di back – office in area amministrativo – contabile, rilevazione costi e ricavi, consuntivazione e analisi.

La ricerca è rivolta a candidati in possesso di laurea in Economia (preferibilmente Economia Aziendale/Finanza), eventualmente con pregressa esperienza anche breve, in possesso di dimestichezza col pacchetto Office e buona conoscenza della lingua inglese, che non abbiano riportato condanne penali e non abbiano procedimenti penali in corso. Sarà considerato requisito preferenziale il possesso dei requisiti di cui all’art. 1 legge 68/99 e l’appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 18 legge 68/99.

ATM è anche alla ricerca di un Programmatore ABAP con esperienza e di un Stagista Disegnatore Meccanico preferibilmente in possesso di diploma tecnico.

COME CANDIDARSI
Gli interessati alle future assunzioni presso l’Azienda Trasporti Milanesi e alle offerte di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle posizioni aperte ATM lavoro, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form. Vi ricordiamo che l’azienda dà costantemente visibilità alle ricerche di personale in corso attraverso la pagina “lavorare in ATM” del proprio portale.

Nessun commento

Lascia un commento