BANDO PER 28 PRATICANTI PRESSO L’ AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL...

BANDO PER 28 PRATICANTI PRESSO L’ AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

0 38

AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha indetto un bando di selezione per  28 giovani laureati interessati a svolgere un periodo di praticantato della durata massima di 12 mesi, non prorogabili, presso gli Uffici dell’Autorità a Roma.

I candidati dovranno essere laureati in discipline giuridiche, economiche, tecniche o sociologiche.

A fronte della effettiva frequenza del periodo di praticantato verrà erogato un contributo per le spese sostenute, da non intendersi in alcun modo quale retribuzione, pari a 400 euro mensili lordi ai residenti nella provincia della sede presso la quale sarà svolto il praticantato e 600 euro mensili lordi ai non residenti.

I 28 posti a concorso saranno così suddivisi:

  •  n. 16 posti per area di riferimento ‘concorrenza e tutela del consumatore – giuristi’, per i laureati con formazione giuridica interessati a svolgere il praticantato presso le Unità organizzative di tutela della concorrenza e tutela del consumatore;
  • n. 6 posti per l’area di riferimento ‘rating di legalità e altre competenze – giuristi’, per i laureati con formazione giuridica interessati a svolgere il praticantato presso le Unità organizzative addette all’applicazione dell’art. 5 ter (Rating di legalità delle imprese) del Decreto-legge 1/2012, modificato dal Decreto legge 29/2012 e convertito, con modificazioni, dalla Legge 62/2012, nonché a quelle dedicate al funzionamento e all’amministrazione dell’Autorità (ad esempio: contabilità, biblioteca, acquisti di beni e servizi, personale);
  •  n. 6 posti per l’area di riferimento ‘competenze istituzionali – economisti/statistici’, per i laureati con formazione economica o statistica.

Tutti i partecipanti al bando AGCM devono possedere i seguenti requisiti:

  • aver conseguito una laurea di secondo livello (specialistica, magistrale o ciclo unico) in discipline giuridiche, economiche o statistiche, con votazione non inferiore a 105/110;
  •  non avere compiuto l’età di ventotto anni alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Avviso relativo alla presente selezione;
  •  aver maturato esperienze di studio e professionale attinenti all’area per la quale concorrono e correlate agli interessi ed alle competenze istituzionali dell’Autorità;
  •  non aver frequentato periodi di praticantato a seguito delle selezioni bandite dalle precedenti autorità.

La procedura selettiva si espleterà tramite valutazione dei titoli culturali, delle esperienze rilevanti e di quanto descritto dal candidato nel modulo di domanda e nei suoi allegati.

Gli interessati al percorso di praticantato AGCM devono inoltrare le candidature entro il 5 ottobre 2017 all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni via mail all’indirizzo stage2017@agcm.it. La mail dovrà essere corredata dai seguenti documenti:

  • domanda di ammissione al bando redatta in conformità all’apposito  modello;
  •  l’abstract della tesi di laurea (massimo 400 parole), preceduto da un prospetto nel quale saranno riportati: la precisazione della materia in cui la tesi è stata svolta, del titolo, dell’indice dei capitoli e del nome del Relatore;
  •  la lettera di accompagnamento (massimo 400 parole), nella quale il candidato descriverà i suoi interessi specifici nelle materie proprie dell’area per la quale concorre, nonché le finalità che si prefigge frequentando il praticantato a cui si candida in relazione al proprio iter formativo;
  •  la copia del documento di riconoscimento indicato nel modulo di partecipazione.

Il bando e la domanda di partecipazione sono pubblicati sul  sito web www.agcm.it nella sezione ‘Autorità Trasparente > Bandi di Concorso > Selezione Praticantato 2017’.

ARTICOLI SIMILI

Nessun commento

Lascia un commento