Borse di studio del Progetto Santuari Virgiliani per l’archeologia etrusco-italica

Borse di studio del Progetto Santuari Virgiliani per l’archeologia etrusco-italica

0 265

L’Accademia Nazionale dei Lincei bandisce una selezione pubblica per due borse di studio nel campo dell’archeologia etrusco-italica per l’effettuazione di studi e ricerche inerenti il Santuario di Castrum  Inui (Ardea) sotto la guida del Coordinatore scientifico del Progetto “Santuari Virgiliani”, Prof. Mario Torelli.



DESCRIZIONE:
Una borsa di studio post-dottorato
Tema: redazione di uno studio, completo in ogni sua parte e pronto per la pubblicazione in sede scientifica di altissima qualificazione, relativo alla statio maritima del sito di Fosso dell’Incastro (Castrum Inui).
Durata: 8 mesi
Importo: 12.000,00 euro (al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge)

Requisiti: 
– aver conseguito la Laurea Specialistica/Magistrale (Nuovo Ordinamento) o Laurea quadriennale (Vecchio Ordinamento) in discipline archeologiche presso Università o Istituti Superiori italiani o presso Università o Istituti Superiori stranieri. Tutti i titoli conseguiti all’estero dovranno essere preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del MIUR);
– aver conseguito il Dottorato di ricerca con tesi in Archeologia presso Università o Istituti Superiori italiani o presso Università o Istituti Superiori stranieri. Tutti i titoli conseguiti all’estero dovranno essere preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Istruzione, Università e della Ricerca: www.miur.it);
– aver adeguate pubblicazioni scientifiche con specifico riguardo per i santuari di Roma e del Lazio.

Una borsa di studio post-laurea
Tema: redazione della pianta complessiva a colori e delle relative piante di fase, munite di apposito documento illustrativo, che saranno destinate a corredare l’edizione definitiva dell’intero Santuario di Fosso dell’Incastro (Castrum Inui) e che dovranno comprendere le linee essenziali di ricostruzione del paesaggio antico.

Durata: 4 mesi
Importo: 4.000,00 euro (al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge).

Requisiti:
– aver conseguito la Laurea Specialistica/Magistrale (Nuovo Ordinamento) o Laurea quadriennale (Vecchio Ordinamento) in una disciplina archeologica presso Università o Istituti Superiori italiani o presso Università o Istituti Superiori stranieri. Tutti i titoli conseguiti all’estero dovranno essere preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del MIUR);
– abbiano pubblicazioni di argomento archeologico-topografico.

Come partecipare:
Presentare l’apposito modulo di partecipazione (che troverai in fondo al bando) con gli allegati e secondo le modalità specificate nel bando.
Scadenza: 16 giugno

per candidarti scarica il bando

Nessun commento

Lascia un commento