Borse di studio della Fondazione Frammartino per la ricerca

Borse di studio della Fondazione Frammartino per la ricerca

0 379

La Fondazione Angelo Frammartino ONLUS indice il 7° bando di selezione per l’assegnazione di 4 borse di studio finalizzate alla promozione fra i giovani della cultura di pace, dei diritti, della legalità, della difesa dell’ambiente e della convivenza tra i popoli. 



Le borse saranno assegnate  per la realizzazione di ricerche sulle seguenti aree tematiche:
1) Pratiche di nonviolenza per la soluzione dei conflitti,
2) Le ragioni dell’altro: storie di migranti, di rifugiati, di minoranze, di popoli senza patria,
3) L’impegno per la legalità: la lotta contro le mafie e la criminalità,
4) La tutela dell’Ambiente e del territorio in cui viviamo,
5) Le problematiche legate all’agricoltura, con particolare riguardo alla realtà laziale.

Ogni candidato potrà inviare 1 sola proposta di ricerca, scelta tra le aree tematiche sopra indicate.

Requisiti:
– avere meno di 30 anni,
– essere in possesso di diploma di laurea breve, specialistica o di vecchio ordinamento, o di titolo universitario equipollente.

Valore borsa: € 3.500 al lordo della ritenuta IRPEF.

Modalità di partecipazione:
Le domande di partecipazione alla selezione, redatte in carta libera, in lingua italiana, firmate dagli aspiranti assegnatari, dovranno essere fatte pervenire
– a mezzo posta o a mano, all’indirizzo: Fondazione Angelo Frammartino ONLUS Palazzo Orsini Piazza G. Marconi, 4 00015 Monterotondo (RM)
– via posta elettronica, all’indirizzo:  segreteriafaf@angeloframmartino.org

Documentazione richiesta:
– dati anagrafici,
– titoli accademici conseguiti,
– curriculum vitae,
– eventuali attestati (corsi di perfezionamento, attività svolte inerenti al tema),
– eventuali pubblicazioni ed altri titoli,
– esperienze di volontariato sociale, in Italia e all’estero.

Alla domanda dovrà essere allegata la proposta di ricerca come sotto indicato:
– area tematica di riferimento: (1) – (2) – (3) – (4) – (5);
– titolo della ricerca;
– finalità della ricerca; cosa si vuole far emergere e conoscere dalla ricerca stessa; max 1.000 caratteri;
– soggetti, enti, comunità che si intende coinvolgere e che parteciperanno nella realizzazione della ricerca;
– metodo e strumenti che si intende utilizzare; max 3.000 caratteri;
– indice (provvisorio) dei capitoli della ricerca;
– cronogramma, tempi di realizzazione.

Per ulteriori informazioni consultare il Bando

Scadenza: ore 18.00 del 21 giugno 2014 (per le spedizioni via posta farà fede la data del timbro postale di invio).

Link vai al sito web

Nessun commento

Lascia un commento