Borse di studio StudyPortals

Borse di studio StudyPortals

0 283

StudyPortals, insieme all’Associazione ISIC e il British Council IELTS, ha lanciato le borse di studio Global Study Awards, allo scopo di aiutare gli studenti di tutto il mondo a studiare all’estero.

I Global Study Awards riconoscono lo studio all’estero come un’esperienza che cambia la vita agli studenti, apre le loro menti a stili di vita e carriere professionali alternativi, promuove la comprensione interculturale e la tolleranza.

I candidati ammissibili sono studenti di tutto il mondo:
– con almeno 18 anni al momento della candidatura,
– che hanno passato il test IELTS al centro del British Councile e ricevuto la certificazione ufficiale “Test Report Form” (TRF), rilasciata dal British Council (negli ultimi due anni e prima della scadenza della candidatura),
– sono in possesso di una Carta d’Identità di Studente Internazionale in corso di validità (ISIC) e/o la International Youth Travel Card (IYTC) al momento della candidatura,
– che intendono iscriversi ad un programma di studi universitario o post-universitario a tempo pieno all’estero tra il 1 Gennaio 2016 e il 30 Aprile 2016, o il 1 Agosto 2016 e il 31 Ottobre 2016.

Una borsa di studio individuale ha un valore massimo di 10,000 sterline. Qualora le spese di iscrizione siano inferiori alle 10.000 sterline, il finanziamento rimanente viene assegnato per le spese di sussistenza per un massimo di 52 settimane a iniziare dalla data di iscrizione presso l’istituto di istruzione superiore.

Verranno assegnate un numero massimo di cinque borse di studio: dal 15 Gennaio 2016 al 30 Giugno 2016 per studenti che iniziano il corso di studi all’estero tra il 1 Agosto 2016 e il 31 Ottobre 2016.

I candidati ritenuti migliori verranno inseriti in una shortlist e invitati a sostenere un colloquio prima delle selezione finale. I vincitori verranno annunciati nell’arco di tre mesi dalla scadenza per la candidatura.

Scadenze:

– 30 Giugno 2016.

Per ulteriori informazioni leggere qui. 

ARTICOLI SIMILI

Nessun commento

Lascia un commento