Borse di Viaggio per la Corea a favore di giovani ricercatori italiani

Borse di Viaggio per la Corea a favore di giovani ricercatori italiani

0 90

La comunità scientifica che opera in Corea del Sud gode di opportunità e strutture di ricerca tra le migliori al mondo ed è particolarmente quotata in alcuni settori di punta come le nanoscienze, le biotecnologie, le tecnologie dell’informazione e comunicazione, i materiali avanzati e la microelettronica.
Un rapporto tra spesa per ricerca e sviluppo e PIL attualmente del 4.3% e un budget per il 2017 di circa 5 miliardi di Euro posizionano il Paese entro i primi 5 al mondo in termini di investimenti dedicati all’innovazione. Si ritiene quindi strategico per i ricercatori italiani stabilire collaborazioni con i colleghi coreani, e a tal
fine l’Ufficio Scienza e Tecnologia dell’Ambasciata d’Italia a Seoul intende promuovere l’instaurarsi di nuove relazioni bilaterali nel settore

Candidati
Sono incoraggiati a partecipare al programma i ricercatori nelle fasi iniziali della propria attività scientifica, che intendano stabilire nuovi rapporti di collaborazione anche al fine di elaborare richieste di finanziamento congiunte.
Data la finalità dell’iniziativa non saranno prese in considerazione proposte di visita: 1) nell’ambito di collaborazioni già ampiamente sviluppate a livello personale o tra gruppi di ricerca; 2) finalizzate ad interviste per il reclutamento di borsisti, post-doc e contrattisti in generale.
I candidati dovranno essere in possesso di dottorato o PhD, di nazionalita’ italiana e non aver superato i 35 anni di età alla data di scadenza del bando.

Condizioni
L’Ufficio Scienza e Tecnologia dell’Ambasciata d’Italia a Seoul sosterrà i costi di viaggio e soggiorno per un periodo non superiore ai 7 giorni.
Nell’annualità 2017 è previsto il finanziamento di tre borse, e la spesa complessiva relativa alle voci sopra indicate non dovrà comunque superare i 2.000 Euro per ciascun borsista.

Scadenza domanda
16 Giugno 2017.
Per la candidatura consultare i link di riferimento.

Contatti

E-mail: seoul.scienza@esteri.it

Nessun commento

Lascia un commento