Castel San Lorenzo: il 5 per mille destinato ad attività sociali

Castel San Lorenzo: il 5 per mille destinato ad attività sociali

0 305
“Donare il 5 per mille al proprio Comune per sostenere le attività della comunità”. Il sindaco di Castel San Lorenzo, Gennaro Capo, ha lanciato un appello tramite il sito istituzionale ai cittadini affinché, in un momento particolarmente critico, possano contribuire nell’opera di sostegno al territorio e ai bisogni della comunità destinando parte dell’Irpef all’ente. I fondi ottenuti verranno poi destinati alle attività sociali in considerazione “del particolare momento di difficoltà economico che vivono tante famiglie”. 
“Vogliamo appellarci al legame che i residenti hanno con il proprio paese”, fanno sapere da palazzo di città. Devolvere il 5 per mille al comune, infatti, rappresenta un’occasione per sostenerlo, specie in un momento così duro per gli enti locali, che fanno sempre più fatica a causa dei pesanti tagli subiti negli ultimi anni e che hanno costretto a limitare principalmente i fondi destinati alle attività sociali nonostante siano sempre di più le persone che necessitano di aiuto e sostegno. “Purtroppo le risorse che abbiamo non sono sufficienti non riusciamo a fare ciò che vorremmo e proprio per questo un aiuto da parte dei cittadini sarebbe prezioso”, spiegano dal comune cilentano. Di qui l’invito del primo cittadino a sostenere il comune.

Nessun commento

Lascia un commento