Conclusioni del Consiglio Istruzione, Gioventù, Culture e Sport

Conclusioni del Consiglio Istruzione, Gioventù, Culture e Sport

0 203

Durante il loro incontro del 12 Dicembre 2014 a Bruxelles, i ministri UE hanno adottato alcune conclusioni sull’importanza dell’imprenditorialità nell’istruzione e la formazione. Le conclusioni hanno messo in evidenza l’importanza di sviluppare competenze imprenditoriali già nei primi anni e rafforzare i legami tra il sistema educativo e il mondo dell’impresa, in linea con l’invito del Consiglio Europeo di Giugno di “promuovere un clima di imprenditorialità e creazione del lavoro”. Imprenditorialità ed istruzione sono anche le priorità della strategia Europa 2020. Le conclusioni invitano gli Stati membri e la Commissione a sfruttare pienamente le potenzialità che il programma Erasmus+ e la Garanzia Giovani offrono nel sostegno all’educazione all’imprenditorialità e utilizzare al meglio altre risorse europee, quali il Fondo Sociale Europeo. Il Consiglio ha inoltre tenuto un dibattito sul ruolo chiave dell’istruzione e la formazione per la crescita economica, come contributo del settore economico alla revisione intermedia della strategia Europa 2020. I ministri hanno anche discusso su un approccio trans-settoriale alle politiche giovanili, come strumento per affrontare meglio le sfide socio-economiche. In questo contesto, il Consiglio ha inoltre adottato le conclusioni sulla promozione dell’accesso dei giovani ai diritti, al fine di accrescere la loro autonomia e la partecipazione alla società civile. Durante il Consiglio, la delegazione lettone ha presentato le sue priorità per il prossimo semestre: Implementazione del Piano di Lavoro UE per i Giovani; Contributo delle politiche giovanili all’Europa 2020; Revisione intermedia del quadro ‘ET2020’ e preparazione del rapporto congiunto 2015; Rafforzamento dei legami tra la Strategia Europa 2020 e ‘ET2020’; Preparazione della conferenza ministeriale di Bologna di Maggio a Yerevan, Armenia; Riconoscimento di competenze e diplomi.

fonte eurodesk for consilium.europa.eu

Nessun commento

Lascia un commento