Concorso Amnesty International per cantanti e gruppi musicali emergenti

Concorso Amnesty International per cantanti e gruppi musicali emergenti

0 86
Il concorso “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty”, promosso dall’Associazione Voci per la Libertà insieme ad Amnesty International Italia, nell’ambito del Festival che si svolge a Rosolina Mare (RO) dal 20 al 23 luglio, è  dedicato a cantanti e gruppi musicali emergenti.

Il concorso prevede l’assegnazione del Premio Amnesty International Italia Emergenti al brano che meglio sa interpretare e diffondere i principi della Dichiarazione universale dei diritti umani. Testo e musica devono essere di propria produzione (non necessariamente inediti), in qualsiasi lingua o dialetto e con qualsiasi genere musicale.

Quest’anno è stato istituito un nuovo premio, il Premio Under 35, riservato a tutti gli artisti di età non superiore ai 35 anni (per quanto riguarda le band almeno l’80% dei componenti deve essere di età non superiore ai 35 anni.) Con questo premio si vuole valorizzare la creatività artistica giovanile e riservare uno spazio alle giovani produzioni all’interno del festival. Il vincitore di questo premio speciale sarà decretato dagli utenti del web, che avranno la possibilità di ascoltare e votare in anteprima la canzone che partecipa al concorso. Il vincitore parteciperà di diritto alle semifinali del concorso.

I vincitori del Premio Amnesty International Italia Emergenti, oltre ad essere testimonial della compilation pubblicata ogni anno per celebrare la manifestazione, avranno la possibilità di realizzare, a scelta, un singolo/ep o un videoclip, che Voci per la Libertà si impegnerà a diffondere a livello nazionale attraverso i propri canali di comunicazione.

Scadenza: 22 Aprile 2017.

fonte: vociperlaliberta.it

Nessun commento

Lascia un commento