Concorso europeo per le scuole sull’analisi di testi latini e greci

Concorso europeo per le scuole sull’analisi di testi latini e greci

0 254

Il liceo ginnasio statale Dante Alighieri di Roma, di concerto con esperti del mondo accademico italiano e in gemellaggio con il WilhelmsGymnasium di Monaco di Baviera organizza il primo Certamen transnazionale europeo.
Scopi del concorso sono: rafforzare lo scambio di buone prassi tra sistemi scolastici europei attraverso la mobilità studentesca; attualizzare gli studi classici in chiave laboratoriale; sottolineare i collegamenti tra la didattica del latino e del greco; rafforzare l’identità culturale europea ripercorrendo in chiave sincronica e diacronica autori e testi classici.
La prova sarà articolata in due sezioni; la prima sezione verterà sull’analisi di testi di autori latini e greci opportunamente selezionati; verrà richiesto al candidato di produrre un saggio breve di due cartelle in lingua italiana avvalendosi dei brani oggetto della prova.
La seconda sezione vedrà accanto ai testi classici anche autori contemporanei e la prova consisterà in un saggio breve di due cartelle in lingua inglese.
Ogni scuola potrà partecipare con un numero massimo di uno studente. La partecipazione è a numero chiuso e non potrà superare i 50 (cinquanta) concorrenti per la sezione in lingua italiana e 40 (quaranta) concorrenti per la sezione in lingua inglese.
Il primo premio sezione in lingua italiana ammonta a 600,00 euro; il secondo a 350,00 euro.
Il primo premio sezione in lingua inglese ammonta a 600,00 euro; il secondo a 350,00 euro.
Sabato 10 gennaio 2015 è il termine ultimo per far pervenire, a cura delle scuole (per posta elettronica), le domande di partecipazione redatte secondo il modello scaricabile dal sito www.liceodantealighieri.it e la relativa documentazione.

fonte eurodesk for liceodantealighieri

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Via Ennio Quirino Visconti n.13 – 00193 ROMA

tel. 06121124725 – fax 06 3216207

info@liceodantealighieri.it

ARTICOLI SIMILI

Nessun commento

Lascia un commento