Cooperazione UE-Cina su istruzione, cultura, politiche giovanili e diritti delle donne

Cooperazione UE-Cina su istruzione, cultura, politiche giovanili e diritti delle donne

0 211
L’Unione Europea e la Cina intendono collaborare più strettamente in settori quali l’istruzione, la cultura, le politiche giovanili, nonché in una nuova area che comprende la parità di genere e la lotta alla violenza contro le donne. Queste tra le potenziali aree prioritarie per l’accordo ‘High-Level-People-to-People Dialogue’ (HPPD) tra UE e Cina, che intende rafforzare la fiducia e la comprensione tra le due regioni. Androulla Vassiliou, Commissaria Europea su Istruzione, Cultura, Multilinguismo e Gioventù, incontrerà Liu Yandong, il Vice-Premier cinese, a Beijing il 6 Settembre per fare il punto sui risultati dell’HPPD raggiunti a partire dal suo lancio due anni fa. Durante gli incontri i due rappresentanti sottolineeranno anche le opportunità disponibili agli studenti e i ricercatori cinesi tramite il programma Erasmus+ e le Azioni .

 

 

Nessun commento

Lascia un commento