Egiziano Remon, su un barcone per salvare i miei sogni

Egiziano Remon, su un barcone per salvare i miei sogni

0 319
Remon

Coraggio, incoscienza. Non voleva rinunciare ai suoi sogni e non voleva più vivere fra attentati e persecuzioni religiose l’egiziano cristiano Remon. Così a 14 anni, da solo, ha lasciato nel 2013 il suo paese, l’Egitto, per raggiungere su un peschereccio semidistrutto l’Italia, una terra sconosciuta, di cui non parlava la lingua. Un viaggio diventato ora un libro, ‘Il mare nasconde le stelle’ (Garzanti) in cui Francesca Barra, giornalista e scrittrice, ha raccolto la sua voce. Ha dato corpo alla “storia vera di Remon, il ragazzo venuto dalle onde” che “preferirebbe morire” piuttosto che fare di nuovo quella traversata.

fonte: ansa

Nessun commento

Lascia un commento