Erasmus +: 65 borse di mobilità all’estero

Erasmus +: 65 borse di mobilità all’estero

0 710

Il CAT Confcommercio Srl, in collaborazione con Cesvil, promuove, nell’ambito del Programma Erasmus+ KA1 Learning Mobility of Individuals – il progetto di Mobilità per l’estero “Sviluppo turistico: tra competitività e sostenibilità”. L’iniziativa promuove i valori del turismo con particolare riferimento al settore della sostenibilità. Sono 65 le borse da assegnare.
Sono richiesti i seguenti requisiti:
– Diploma di studio o qualifica professionale conseguiti nell’anno scolastico 2014/2015 nei settori turistico e commerciale
– Cittadinanza italiana
– Non essere residente né cittadino del Paese in cui si svolgerà il tirocinio
– Non usufruire, nel periodo del tirocinio, di altri finanziamenti per soggiorni all’estero, erogati su fondi dell’Unione Europea
Il tirocinio dura 80 giorni e si svolgerà nei seguenti paesi: Spagna, Malta, Bulgaria, Slovenia. Il Contributo Erasmus+ copre: organizzazione della Partenza; corso di preparazione pedagogica e culturale, prima della partenza; viaggio A/R: Biglietto aereo internazionale (Andata/Ritorno); assicurazione contro rischi e infortuni; alloggio; corso di lingua (durata 20 ore); tutoraggio e monitoraggio dello stage; assistenza da parte dell’organizzazione di invio; rilascio delle certificazioni al termine dell’esperienza di Mobilità; certificato Europass-Mobilità; sussidio in contanti (pocket Money) pari a 600 euro pro capite e per l’intera durata del tirocinio per la copertura parziale delle spese di vitto/trasporti pubblici locali.

Scadenza: 5 Settembre 2015.
fonte eurodesk for bit.ly

Nessun commento

Lascia un commento