Il Museo dell’Ebraismo a Ferrara, una storia italiana

Il Museo dell’Ebraismo a Ferrara, una storia italiana

0 45
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della cerimonia di inaugurazione del Museo Nazionale dellEbraismo italiano e della Shoah, Ferrara, 13 dicembre 2017. ANSA/PAOLO GIANDOTTI/UFFICIO STAMPA QUIRINALE ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++

Un grande edificio, nel cuore di Ferrara, che fino al 1992 ospitava le carceri cittadine – il luogo di reclusione ed esclusione per antonomasia – e che torna a nuova vita come museo – il luogo più aperto e inclusivo per definizione – dedicato alla storia e alla vita ebraica. Si alza il sipario, nella città estense, sul Meis, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, pensato per raccontare l’esperienza degli ebrei italiani, da ventidue secoli parte viva del tessuto del Paese.

Ad alzare il velo sulla struttura di Via Piangipane il ministro della Cultura e ‘padrone di casa’, visti i natali ferraresi, Dario Franceschini e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

fonte: ansa

Nessun commento

Lascia un commento