L’istruzione e la formazione nella prospettiva del 2020

L’istruzione e la formazione nella prospettiva del 2020

0 314
Computer keyboard with key Learn, internet education concept

Un progetto di relazione congiunta della Commissione, pubblicato ieri, sollecita il rafforzamento della cooperazione nel campo dell’istruzione e della formazione nella prospettiva del 2020, in particolare al fine di promuovere l’inclusione sociale. Il progetto di relazione congiunta della Commissione e degli Stati membri chiede che i sistemi di istruzione e di formazione europei siano maggiormente inclusivi nel contesto delle più ampie iniziative adottate per affrontare il problema della radicalizzazione in seguito agli attentati del 2015 a Parigi e a Copenaghen. Il Consiglio dovrebbe adottare la relazione entro la fine dell’anno. La relazione propone anche di fissare le nuove priorità per un periodo di cinque anni al posto dei precedenti cicli triennali in modo da assicurare un impatto di più lungo periodo.
Le sei nuove priorità proposte dalla Commissione sono:
– abilità e competenze pertinenti e di elevata qualità con un’attenzione per i risultati, l’occupabilità, l’innovazione e la cittadinanza attiva;
– educazione inclusiva, uguaglianza, non discriminazione e promozione delle competenze civiche;
– istruzione e formazione aperte e innovative, adottando appieno gli strumenti dell’era digitale;
– un forte sostegno agli educatori;
– trasparenza e riconoscimento delle competenze e delle qualifiche per facilitare la mobilità dell’apprendimento e del lavoro e
– sostenibilità negli investimenti, nella resa e nell’efficienza dei sistemi di istruzione e formazione.

fonte eurodesk for europa.eu

ARTICOLI SIMILI

Nessun commento

Lascia un commento