Nuovo “marchio di eccellenza” per progetti di qualità sulla ricerca

Nuovo “marchio di eccellenza” per progetti di qualità sulla ricerca

0 396

Il nuovo “marchio di eccellenza” lanciato in occasione degli Open Day-Settimana europea delle regioni e delle città, da Corina Crețu, Commissaria per la Politica regionale, e da Carlos Moedas, Commissario per la Ricerca, la scienza e l’innovazione, verrà assegnato a proposte di progetto presentate nel quadro di Horizon 2020, che, dopo aver passato la selezione e in possesso di tutti i requisiti richiesti, non hanno potuto ottenere finanziamenti a causa di restrizioni di bilancio. Il “marchio” individua progetti che meritano finanziamenti da fonti alternative, pubbliche o private, a livello nazionale, regionale europeo o internazionale.
Nella fase pilota il “marchio di eccellenza” sarà assegnato innanzitutto ai progetti presentati da piccole e medie imprese nel quadro dello “Strumento per le PMI di Orizzonte 2020”, per poi estendersi ad altri settori dello stesso programma. Un’importante iniziativa e un esempio concreto dell’impegno della Commissione nel massimizzare gli investimenti dell’UE in ricerca ed innovazione in un’ottica di sinergia tra Orizzonte 2020, i Fondi strutturali e di investimento europei ed altri programmi dell’UE quali COSME ed Erasmus +.

fonte eurodesk for europa.eu

Nessun commento

Lascia un commento