poste italiane ricerca Figure di Front End Multilingue

poste italiane ricerca Figure di Front End Multilingue

0 249

Poste Italiane SpA, ha aperto un recruiting per diplomati con conoscenza di lingue straniere, nuove opportunità di lavoro in Lazio, Veneto, Sicilia, Lombardia, Puglia e Liguria. La società di servizi postali italiana selezioni Figure di Front End Multilingue per varie sedi ed ha aperto un recruiting per diplomati con conoscenza di lingue straniere, Arabo e del Cinese.

Attualmente Poste Italiane è presente con una rete di ben 13mila uffici postali su tutto il territorio nazionale, e conta circa 143 mila collaboratori e oltre 40 milioni di clienti. Vi ricordiamo che la sede legale del Gruppo è a Roma, in Viale Europa n. 190, e che, attualmente, il vertice del Consiglio di Amministrazione è rappresentato dal Presidente Luisa Todini e dall’AD, nonché Direttore Generale, Francesco Caio.
La ricerca è rivolta a diplomati di scuola media superiore, che abbiano conseguito il titolo di studio con una votazione non inferiore a 70/100, dotati di un’ottima conoscenza della lingua araba o della lingua cinese, a seconda delle sedi, sia scritta che parlata. E’ gradita, inoltre, ma non indispensabile, una pregressa esperienza di 1 o 2 anni in mansioni analoghe. Per le sedi di Milano e Trapani la ricerca è estesa a laureati in materie economiche, con voto minimo 102/110, da impiegare in ruoli commerciali.
Le assunzioni a tempo determinato per Front End Multilingue saranno effettuate presso gli uffici di Roma, Padova, Trapani, Milano, Bari, Lecce e Genova.
L’opportunità di lavoro Poste Italiane per Front End Multilingue prevede una selezione articolata in diverse fasi, che inizierà con l’espletamento di un test on line di lingua araba o cinese. Saranno inclusi nel processo selettivo i soli candidati che risulteranno in linea con le posizioni aperte, che riceveranno una mail contenente il link di riferimento per accedere al questionario via web di valutazione. Si raccomanda, una volta effettuata la candidatura, di controllare la propria casella di posta elettronica, tra i mesi di novembre e dicembre, per verificare l’eventuale convocazione per il test, che sarà effettuata dalla SHL On Demand tramite l’indirizzo e – mail Assessment@shlgroup.com, proprietaria del sistema informatizzato utilizzato da Poste Italiane per il primo step di selezione.
Vi ricordiamo che, al momento, sono attivi anche recruiting Poste Italiane per Addetti allo Smistamento e opportunità di lavoro per Postini in Lombardia, Lazio, Sardegna, Campania, Calabria, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Puglia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Sicilia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Molise e Basilicata. Trovate tutte le informazioni nel nostro articolo sul lavoro in Poste Italiane.
Gli interessati alle future assunzioni Poste Italiane e alle offerte di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle ricerche in corso del gruppo, Poste Italiane Lavora con noi, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form online in risposta agli annunci di interesse.
Per maggiori info vai al Link

Nessun commento

Lascia un commento