Pubblicato il primo bando comunale per guardie Zoofile

Pubblicato il primo bando comunale per guardie Zoofile

0 219

L’amministrazione comunale di Eboli ha programmato il primo bando per reclutare volontari e formare guardie zoofile. Dopo aver dato vita allo sportello animali, l’assessore all’ambiente, Ennio Ginetti, ha voluto in questo modo costituire un vero e proprio organismo di specialisti per combattere gli annosi e deprecabili problemi del randagismo, dei maltrattamenti e degli abbandoni, stabilendo anche le condizioni per i controlli sulle deiezioni canine e sulle cippature dei cani padronali nelle periferie.

L’amministrazione comunale di Massimo Cariello, dunque, continua nella sua azione di tutela e salvaguardia degli animali, istituendo il primo corso per guardie zoofile. «In passato – precisa l’assessore comunale all’ambiente, Ennio Ginetti -, solo grazie ai tanti volontari si era riusciti a salvare tante vite di questi poveri amici a quattro zampe; tante, eppure ancora poche rispetto al numero elevato di casi che si presentano, ma con il corpo di guardie zoofile che si formerà adesso sarà possibile fare prevenzione ed eliminare il problema prima che si presenti addirittura».

Per Consultare il Bando e il modulo di partecipazione : ComunediEboli

 

Nessun commento

Lascia un commento