Qualifica: Restauratore di beni culturali – tecnico del restauro

Qualifica: Restauratore di beni culturali – tecnico del restauro

0 372

Il Ministero per i Beni e le Attività Culurali ha indetto un bando di selezione pubblica per la qualifica di collaboratore restauratore di beni culturali – tecnico del restauro. 



Per partecipare al bando di selezione per acquisire la qualifica di Restauratore Beni Culturali è necessario essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:
a) Essere in possesso di uno dei titoli di laurea indicati nel bando:
– laurea specialistica in conservazione e restauro del patrimonio storico artistico;
– laurea magistrale in conservazione e restauro dei beni Culturali;
– diploma di laurea in conservazione dei beni culturali se equiparato (si veda il bando per dettagli);
– laurea in Beni culturali (L1);
– laurea in tecnologie per la conservazione e il restauro di Beni Culturali 
b) Aver conseguito un diploma in Restauro presso accademie di belle arti con insegnamento almeno triennale;
c) Aver conseguito un diploma presso una scuola di restauro statale o avere un attestato di qualifica professionale conseguito presso una scuola di restauro regionale;
d) Risultare inquadrato nei ruoli delle amministrazioni pubbliche preposte per la tutela dei beni culturali a seguito di superamento di un concorso pubblico relativo al profilo di assistente tecnico restauratore;
e) Avere svolto attività di restauri di beni culturali mobili e superfici decorate di beni architettonici per non meno di quattro anni; 

La domanda di partecipazione al bando per la qualifica di Restauratore di Beni Culturali deve essere compilata ed inviata esclusivamente on-line utilizzando il  seguente link 

Recapiti: MIBACT – email collaboratorirestauratori@beniculturali.it.
Scadenza: 24 ottobre 2014
LINK VAI AL SITO WEB

Nessun commento

Lascia un commento