Ravello Festival 2014, Isa Danieli e Danilo Rea inaugurano la 62° edizione

Ravello Festival 2014, Isa Danieli e Danilo Rea inaugurano la 62° edizione

0 283

Torna l’appuntamento estivo con la musica del Ravello Festival 2014. Costruito intorno al “Progetto Ravello” già intrapreso da anni e finanziato dai fondi del Piano di Azione per la Coesione (PAC), si aprirà il 21 giugno la 62° edizione del Ravello Festival 2014, con uno  spettacolo raffinato, dedicato alle musiche legate all’opera di Eduardo De Filippo, affidato all’inedita coppia costituita da Isa Danieli e Danilo Rea, alle prese con un progetto commissionato per l’occasione. Il programma 2014 sarà segnato dalla presenza massiccia della grande musica sinfonica, di cui le principali interpreti saranno la London Symphony Orchestra, l’Orchestre National de France, la Filarmonica del Regio di Torino, la Luzerner Sinfonieorchester, la San Carlo di Napoli e l’Orchestra Giovanile Italiana, che andranno a formare un cartellone senza uguali nel panorama italiano. Sul podio e in scena direttori illustri quali Daniel Harding, Daniele Gatti, Gianandrea Noseda. Proprio la chiusura del Festival spetterà all’Orchestra del Teatro di San Carlo, ribadendo ancora una volta la matrice meridionale di un progetto come quello del Ravello Festival, che presenterà altre numerose proposte. In programma spicca la partecipazione di altre superstar della musica colta come lo storico Kronos Quartet, la straordinaria violinista Midori, e la giovane rivelazione del pianoforte Jan Lisiecki. A rappresentare il grande jazz saranno musicisti formidabili come Chick Corea con Stanley Clarke, Jean-Luc Ponty, mentre per la musica pop sono già in agenda i nomi di Hevia e Asaf Avidan. Come ogni edizione, il festival non mancherà di dar spazio alla danza, che sarà ben rappresentata dalla Alvin Ailey Dance Company e dall’Accademia di Danza della Scala, mentre la grande canzone popolare troverà in Dulce Pontes un’ambasciatrice d’eccezione. Gli appuntamenti musicali di punta saranno, come di consueto, programmati nei fine settimana, specialmente in giugno, luglio e settembre.

 

Nessun commento

Lascia un commento