Sì della Consulta all’attribuzione del doppio cognome al figlio sull’accordo dei genitori

Sì della Consulta all’attribuzione del doppio cognome al figlio sull’accordo dei genitori

0 94
little baby shoes to the birth with pacifier

La Corte costituzionale, ha – con il deposito della motivazione della rilevantissima (e forse storica) sentenza n. 286 del 2016 (il cui esito era già stato preannunciato con comunicato stampa della stessa Corte dell’8 novembre scorso) – spiegato le ragioni dell’accoglimento dell’importante questione incidentale di legittimità costituzionale inerente la mancata espressa previsione, nel nostro ordinamento giuridico, del diritto di entrambi i genitori – quando esprimano una concorde volontà in tal senso – di conferire al loro figlio, in aggiunta a quello paterno, anche il cognome materno. In tal modo il Giudice delle leggi ha inteso affermare il superamento di quella che era considerata una concezione – non più consona alla società moderna – patriarcale della famiglia e dei rapporti fra coniugi e, quindi, non più compatibile né con il principio di uguaglianza, né con il principio della pari dignità morale e giuridica dei coniugi-genitori.

fonte: quotidianogiuridico

Nessun commento

Lascia un commento