Si torna a scavare a Velia

Si torna a scavare a Velia

0 225

Il comune di retto dal sindaco Pietro D’Angiolillo finanzia lo scavo archeologico, rispondendo positivamente alla richiesta del MIBACT, nell’area denominata dei ”tempietti”. Un intervento che è stato richiesto con urgenza in quanto sembra che in quella zona possano emergere alcune testimonianze archeologiche relative all’esistenza della necropoli di Elea, di cui ancora è poco nota l’esistenza.

fonte: infocilento

Nessun commento

Lascia un commento