Smart&Start: finanziamenti alle Start-up innovative

Smart&Start: finanziamenti alle Start-up innovative

0 306

Smart&Start è l’incentivo per le nuove imprese del Mezzogiorno che puntano su innovazione, utilizzo delle tecnologie digitali e valorizzazione dei risultati della ricerca.

Smart&Start ha una dotazione complessiva di 190 milioni di euro e prevede due tipi di agevolazioni:
– Smart  contribuisce a coprire i costi di gestione sostenuti nei primi anni di attività aziendale;
– Start contribuisce a coprire le spese per l’investimento iniziale.

I due incentivi – Smart e Start – sono cumulabili, fino ad un massimo di 500.000 € in quattro anni, per ogni impresa beneficiaria. Gli incentivi sono rivolti alle società di piccola dimensione, costituite da meno di sei mesi.

Per richiedere le agevolazioni non è però necessario aver già costituito la società: possono accedere a Smart&Start anche “team” di persone fisiche in possesso di una business idea. La costituzione della nuova società sarà richiesta solo dopo l’approvazione della domanda di ammissione alle agevolazioni.

Dal 4 settembre 2013 è possibile presentare le domande di ammissione alle agevolazioni. 
L’accesso ai fondi non è un effetto automatico della presentazione della domanda, ma la conseguenza della valutazione positiva del progetto imprenditoriale proposto.

Per presentare la domanda è necessario accedere all’ area riservata , dove sarà possibile compilare le varie sezioni del piano di impresa e generare la domanda da inoltrare telematicamente.

Recapiti: Invitalia – via Calabria, 46 – 00187 Roma – tel. 06.421601
Link: vai al sito web

Nessun commento

Lascia un commento