SVE in Danimarca per l’agricoltura biologica

SVE in Danimarca per l’agricoltura biologica

0 237

Opportunità di SVE in Danimarca per un progetto all’interno di una scuola che si propone di formare i giovani nel campo dell’agricoltura biologica. La scuola si trova nella bellissima campagna danese ed i suoi studenti possono scegliere di vivere al suo interno. Essi vengono istruiti nella cura degli animali domestici, nella coltivazione di piante, in competenze tecniche, in economia e studi sociali. All’interno dell’istituto è presente anche un un programma internazionale denominato “Global Organic Farmer”. Le classi di questo programma sono costituite da giovani danesi e da studenti stranieri provenienti da diversi paesi dell’UE.

I volontari seguiranno un programma che può essere sintetizzato in 3 fasi, nelle quali avranno il piacere di conoscere e sentirsi parte di quella che è in tutto e per tutto una grande fattoria biologica.

  • Nella prima fase essi sperimenteranno la coltivazione, l’allevamento, la selezione di piante e la gestione dei macchinari e del magazzino.
  • Successivamente vedranno il marketing che sta dietro alle attività di promozione e vendita della produzione (social media, web communication, etc.).
  • Ed infine avranno modo di vedere tutto il processo che porta dalla raccolta degli alimenti sino alla cucina.

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

/avere una buona conoscenza della lingua inglese;
/interesse nel progetto e nel campo della agricoltura biologica;

Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Per candidarsi occorre andare alla PAGINA DI RIFERIMENTO  e cliccare su “Candidati” a destra, allegando CV e questo form compilato specifico per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare una delle associazioni disponibili, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

FONTE: Servizio Volontario Europeo

ARTICOLI SIMILI

Nessun commento

Lascia un commento