Tags Articoli taggati con "fondazionec con il sud"

fondazionec con il sud

0 651

L’Italia è il Paese con la più alta densità di beni culturali per chilometro quadrato, tanto da essere normalmente definito un museo a cielo aperto. La spesa per la “tutela e valorizzazione beni e attività culturali e beni paesaggistici” però è inferiore a quella di altri paesi europei come ad esempio la Spagna, è addirittura meno della metà di quella francese, e rappresenta solo lo 0.37% del Pil. Un divario che, a livello nazionale, si ripresenta anche tra Nord e Sud e che si riflette anche sullo stato di conservazione degli edifici storici, con le regioni meridionali agli ultimi posti.

In occasione della manifestazione “NUOVE PRATICHE CON IL SUD. SPAZI DA NON PERDERE” che si terrà a Palermo dal 15 al 17 ottobre, la Fondazione CON IL SUD lancia un nuovo contest fotografico gratuito nazionale sul tema degli spazi in disuso o abbandonati, che sono da una parte uno “spreco” inaccettabile e dall’altra rappresentano una grande opportunità per i giovani e un’occasione di sviluppo per le comunità locali.

Il contest è promosso in collaborazione con l’associazione culturale fotografica P.L.A.I. (Posti e Luoghi Abbandonati Italiani), una delle community più grandi in Europa che documenta con la fotografia i luoghi abbandonati, attraverso l’URBan EXploration, (URBEX).

L’obiettivo del contest è costruire un fotoreportage collettivo dei beni inutilizzati in Italia, abbandonati o addirittura a rischio crollo o abbattimento per sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sulla scorta dell’esempio de ilbenetornacomune.it. Una iniziativa di comunicazione sociale che non si limita alla denuncia, ma che invita a salvaguardare e recuperare questo grande patrimonio, proponendo l’utilizzo comunitario dei beni, contribuendo a promuoverli come luoghi della collettività, affinché non siano dimenticati, ma al contrario possano diventare sempre più accessibili e fruibili.

L’invito, rivolto a tutti, è quello di fotografare ville e palazzi storici, ex luoghi di culto, castelli e fortezze, beni archeologici, archeologia industriale e tante altre tipologie di spazi in disuso, postando le immagini sui propri profili social network (Instagram, Facebook e Twitter) e associando l’hashtag#spazidanonperdere oppure inviandole all’indirizzo spazi@conilsud.it con oggetto “Contest #spazidanonperdere”.

Su Instagram ricordate di attivare la georeferenziazione delle immagini. Potremo così creare una mappadei luoghi abbandonati da rigenerare.

Ricordatevi inoltre, qualora voleste pubblicare la foto su Facebook, di impostare il livello di privacy del post su “pubblico” per permetterci di tracciare la vostra partecipazione grazie all’hastag del’iniziativa.

L’iniziativa sarà presentata durante la manifestazione di Palermo, con la proiezione delle foto e con l’organizzazione di un evento ad hoc: una festa dedicata alle community di arti digitali in cui gli artisti diFlxer community mondiale di oltre 25 mila visual artist, in collaborazione con LPM – Live Performers Meeting, elaboreranno in un originale dj/vj set le foto del contest e incontreranno i fotografi e i cittadini coinvolti.

Le foto, inoltre, potranno essere utilizzate nei canali della Fondazione CON IL SUD e far parte di reportage-gallerie fotografiche delle principali testate nazionali.

Presto tutti i dettagli della “festa dei luoghi abbandonati”.

L’iniziativa è gratuita.

fonte: eurodesk for  conilsud

 

Social