UNICEF e Papa Francesco, nuova partnership per gli adolescenti

UNICEF e Papa Francesco, nuova partnership per gli adolescenti

0 148

E’ stata appena lanciata una nuova partnership tra [ http://www.scholasoccurrentes.org/ ]Scholas Occurrentes, un’organizzazione educativa fondata dal Papa, e l’[ http://www.unicef.it/ ]UNICEF. La collaborazione, che durerà 5 anni, si propone di promuovere l’accesso di quanti più adolescenti possibile, specialmente i più svantaggiati, alla tecnologia, allo sport e alle arti, grazie a piattaforme per l’istruzione, la partecipazione e per il processo di costruzione di pace. Le due organizzazioni esploreranno i collegamenti tra le loro rispettive piattaforme di mobilitazione sociale e mediatica, e insieme daranno vita a campagne digitali e movimenti sociali in favore dei minori più svantaggiati.
Fra le azioni specifiche previste vi è anche il coinvolgimento del network di Scholas attraverso i contenuti le opportunità di interazione per i giovani offerte da Voices of Youth, lo spazio online dell’UNICEF per gli adolescenti e i giovani. L’UNICEF inoltre adatterà U-report, la piattaforma digitale già usata da circa 500.000 giovani, alla comunità globale di Scholas. Le due organizzazioni svilupperanno nuove opportunità di collaborazione in occasione degli eventi globali più importanti per i giovani, tra cui: GenUin – il summit sociale che si svolgerà durante la XIV edizione dei Giochi Olimpici Speciali, che si terranno a luglio 2015 a Los Angeles. Nel 2016, questa collaborazione esplorerà altre possibili iniziative a livello regionale, nazionale e locale, incluse campagne congiunte di informazione e promozione sui problemi che coinvolgono milioni di adolescenti svantaggiati.

fonte eurodesk for unicef.it

Nessun commento

Lascia un commento