VEGETARIAN WEEK: DALL’ 1 AL 7 OTTOBRE LA SESTA EDIZIONE DELLA SETTIMANA...

VEGETARIAN WEEK: DALL’ 1 AL 7 OTTOBRE LA SESTA EDIZIONE DELLA SETTIMANA VEGETARIANA MONDIALE

0 243

E’ iniziata ieri, 1 ottobre, la sesta edizione della “Settiamana Vegetariana Mondiale 2013“, evento annuale dedicato al mondo veg che continua a crescere inesorabilmente anche in Italia.

Un’iniziativa ricca di eventi e di simpatici incontri per sensibilizzare alla dieta vegetariana e vegana, per dimostrare come cibarsi di prodotti lontani dallo sfruttamento animale non sia solo etico, ma anche gratificante e gustoso.

L’obiettivo, così come riporta l’organizzazione italiana Agire Ora, è quello di convincere il pubblico sulla necessità di eliminare – e per sempre – qualsiasi ingrediente animale dalla propria dieta. Una scelta utile non solo al rispetto degli animali, ma anche della salute del Pianeta: gli allevamenti intensivi, infatti, sono una delle primissime cause di inquinamento e di aumento della CO2 rilasciata in atmosfera.

Moltissimi gli eventi organizzati per questa straordinaria settimana. Certamente interessante è la Notte Veg organizzata da Sonda in tutte le regioni dello Stivale, per festeggiare i 25 anni dalla celebrazione della prima Settimana Vegana con una cena a base di pietanze e verdure, per poi continuare per tutta la notte con intrattenimento a tema. Il tutto si terrà il 4 ottobre, giorno scelto perché si ricorda San Francesco, il santo amante degli animali.

Oggi, 2 ottobre, vi sarà invece la festa del panino vegetariano più grande del mondo: nella splendida cornice di Campo dei Fiori a Roma, infatti, verrà preparato un hamburger veg che mira a entrare nel Guinness dei Primati. Eventi poi a Bari con una settimana di degustazioni vegane gratuite nel centro città; l’Oktoberfest verde di Empoli con musica e intrattenimento e tante altre occasioni d’incontro nei piccoli comuni d’Italia, organizzati dalle associazioni vegetariane locali.

Nell’ era della tecnologia e della comunicazione mediata, la Vegetarian Week non può che trovare un palco anche sui social network. Per questo l’associazione Agire Ora ha predisposto un’area di download dal proprio sito ufficiale, con manifesti da scaricare e appendere nella propria città o banner da mostrare su siti, profili Twitter e account Facebook. Protagonisti di questa comunicazione, come ormai consuetudine in Rete, cani e gatti con un claim davvero d’impatto: «Mangeresti il tuo cane o gatto? Diventa vegan».

Nessun commento

Lascia un commento